venerdì 20 aprile 2018

FOTOGRAFIA ALTERNATIVA: Mostra Fotografica. Siete Tutti Invitati, Vi Aspettiamo

In occasione della giornata mondiale della "Fotografia a Foro Stenopeico" del 29 aprile 2018, la nostra Associazione "Labirinto dell'Immagine" promuove questa mostra fotografica dove la realtà viene reinterpreterà attraverso immagini stenopeiche, lomografiche e polaroid e con  alcune stampe realizzate con raffinate e antiche tecniche: si tratta dunque di un appuntamento destinato a suscitare grande interesse sia da parte dei fotografi che dei semplici appassionati, a cui siamo certi non vorrete mancare.
In allegato la locandina della mostra. 
Per qualsiasi informazione scrivete a: labirintodellimmagine@gmail.com


lunedì 22 gennaio 2018

"IL BELLO CI FA BUONI": presentazione del libro fotografico di Alberto Silvestri e Augusto Biagioni.

 
Sabato (20/1/2018) in occasione  del 35° anno di attività del "CENTRO ACCOGLIENZA ANZIANI" - presso il Convento di San Francesco a Borgo a Mozzano -  è stato presentato il libro fotografico "IL BELLO CI FA BUONI"  di Alberto Silvestri e Augusto Biagioni, con introduzione del Governatore della Misericordia Gabriele Brunini e testi di Roberto Guastucci e Lorena Mariani.
 
 
Nelle foto, alcuni momenti dell'evento, che ha visto anche l'intervento del Sig. Sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti
 
 Il libro - fortemente voluto dalla Misericordia di Borgo a Mozzano e sapientemente stampato dalla Tipografia Amaducci - ci ha soddisfatto molto, ripagandoci del lungo lavoro occorso per la sua realizzazione.
Tutto è stato più semplice grazie alla grande disponibilità e gentilezza delle fantastiche persone che operano all’interno della struttura del Convento di San Francesco,  primi fra tutti il Governatore della Misericordia Gabriele Brunini (che ha curato l'introduzione del libro), le instancabili collaboratrici Lorena Mariani (che ha  anche scritto i testi “tecnici” del libro spiegando come si opera al Centro) e Paola Meconi, il "grandissimo" Pierpaolo Filippini e i ragazzi del progetto agricoltura sociale, i volontari, il personale dipendente della RSA e della Misericordia e i pazienti (nel senso che ci hanno sopportati!) ospiti del Centro Accoglienza Anziani: un ringraziamento particolare anche a Roberto Guastucci per i "commenti poetici “ che fanno di contrappunto alle immagini.










 


























martedì 16 gennaio 2018

"IL BELLO CI FA BUONI": presentazione del libro fotografico di Alberto Silvestri e Augusto Biagioni.


Sabato 20  gennaio p.v. alle ore 18:00, in occasione  del 35° anno di attività del "CENTRO ACCOGLIENZA ANZIANI" - presso il Convento di San Francesco a Borgo a Mozzano - verra presentato il libro fotografico "IL BELLO CI FA BUONI"  di Alberto Silvestri e Augusto Biagioni, con introduzione del Governatore della Misericordia Gabriele Brunini e testi di Roberto Guastucci e Lorena Mariani. 

FOTOGRAFANDO “ NEL BELLO E NEL BUONO “
Alcune esperienze contribuiscono a cambiare la visione che abbiamo della vita;
per noi una di queste è stata l’opportunità dataci nel realizzare il lavoro fotografico sul
Convento di S. Francesco a Borgo a Mozzano che ospita - in uno scenari
architettonico e paesaggistico di rara bellezza - il Centro Accoglienza Anziani
oltre a molte iniziative rivolte ai giovani e anche a tutta la popolazione di Borgo a Mozzano.
Entrando in questo luogo siamo stati accolti dalle persone che operano nella struttura e
dagli ospiti della stessa  in maniera da farci sentire immediatamente a nostro agio:
l’apparecchio fotografico, non è stato solo il mezzo per documentare una realtà ma è diventato
lo strumento per raccontare la splendida semplicità delle persone e la bellezza del
luogo, dove veramente “il bello ci fa buoni”.
Camminando per il bellissimo chiostro (tra gli affreschi recentemente restituiti
all’originaria bellezza dove sono raffiguranti episodi della vita di S. Francesco) e nello
splendido giardino, tra le antiche mura del convento e negli orti sapientemente
coltivati, ci siamo resi conto di avere non solo gli occhi per guardare ma anche
un cuore per emozionarci: muoverci nel “bello” incontrando i volontari, il personale
sanitario e gli ospiti ci ha fatto sentire sereni e felici e ci auguriamo che le
nostre immagini possano riuscire a trasmettere questa sensazione.
A.Biagioni e A.Silvestri